L'immagine realizzata nel 2011 dall'artista Alessandro Lobino in via Michele Pala crea l'illusione architettonica dei panni stesi su un filo al cui interno è rappresentato il momento della ferratura dei cavalli. L'opera è corredata da un' iscrizione laterale che riporta alcune strofe di una poesia del poeta locale Andria Chessa.

"Fraile

chin su menzus carvone e castennargliu

piccos e palas benis temperados 

e sas bestias chenini cartadas

dae manos bonas de su frailagliu

chi tratta su ferru  e s'attogliu

po fagher jagas e inferriadas

in logu iscuru e solitudine

pistende ferru supra s'incudine."

 

Opera realizzata all'interno della rassegna sul muralismo voluta dall'Associazione culturale " Sa Dea ".

JSN Solid template by PUNTO COM