Quest'opera è stata realizzata nell'estate  del 2009 da Emanuele Fenu  e Claudia Curreli. Il tema è quello relativo ai sacrifici e alle fatiche che i genitori compiono per i propri figli. Il tratto distintivo dei due artisti è facilmente individuabile: Emanuele Fenu ricrea nella parte sinistra i suoi personali volti, la Curreli invece dipinge nella parte destra immagini fumettistiche. L’iscrizione a destra recita:

Su dinari de una vida

postu a banda

kin fatica,

travallande

in cada

manera 

pro su bene

de 

sos fizzos

 

Opera realizzata all'interno della rassegna sul muralismo voluta dall'Associazione culturale "Sa Dea "

JSN Solid template by PUNTO COM