Realizzata nel 2010 dall'artista Sandro Cianfrocca, quest'opera si ispira a una foto del 1920. L'immagine richiama suggestioni antiche accentuate dal colore seppia. Inoltre, l'inserimento nell'immagine di precisi elementi decorativi ha verosimilmente lo scopo di evidenziare la discrepanza di valori dovuta al divario generazionale. Il murale è stato realizzato all'interno di una rassegna sul muralismo organizzata dall'Associazione culturale "Sa Dea" che ha lo scopo di raccontare la storia del paese attraverso immagini spesso unite ad iscrizioni che riportano citazioni riprese da componimenti realizzati da poeti locali.

JSN Solid template by PUNTO COM