Quest'opera è stata realizzata nel 2010 dall'artista Alessandro Lobino. Dipinta secondo le tonalità del bianco e nero, presenta alcuni dettagli colorati tra cui risalta l'immagine dell'artista, di spalle, mentre in piedi si appresta a concludere l'opera. Ripresa da un fotografia del 1930, propone secondo una visione personale lo scorcio della via originaria. Nella parte destra è riprodotta una strofa della poesia del poeta Peppino Coronas:

:

"Torpè

...in durche,raru incantu

e in decoro d'un'illustre 

e istoricu passadu,

de montes e collinas

circundadu Torpè chi

parte faghet a Nuoro,

l'abitat zente laboriosa

e bona ch'aman su

ben'istare e s'allegria".

 

Il murale è stato realizzato all'interno di una rassegna sul muralismo organizzata dalla associazione culturale "Sa Dea" che ha lo scopo di raccontare la storia del paese attraverso immagini.

JSN Solid template by PUNTO COM